“Materie prime critiche e produzioni industriali italiane”: il commento di Luca Dal Fabbro sul Position Paper

“Materie prime critiche e produzioni industriali italiane”: il commento di Luca Dal Fabbro sul Position Paper


Luca Dal Fabbro ha partecipato alla presentazione del documento realizzato da Iren e The European House – Ambrosetti

25 Maggio 2023

“Materie prime critiche e produzioni industriali italiane. Le opportunità derivanti dall'economia circolare”: questo il titolo del Position Paper presentato a Roma presso la sede dell’Ara Pacis e realizzato da The European House – Ambrosetti in collaborazione con Iren.

Presente all’evento anche Luca Dal Fabbro, che ha commentato gli importanti risultati emersi dallo studio: “I dati dimostrano come l’incremento della dotazione impiantistica in termini di recupero e riciclo delle materie prime critiche sia l’azione più urgente da intraprendere a beneficio della sicurezza del sistema economico italiano”.

Al momento il fabbisogno europeo di materie prime critiche dipende in larga parte dalle importazioni dalla Cina, ma se la fornitura di terre rare dovesse interrompersi il rischio di non poter più raggiungere gli obiettivi prefissati dall’Europa diverrebbe tangibile: la Commissione Europea, attraverso il Critical Raw Materials Act, ha deciso infatti che, entro il 2030, l’estrazione, la raffinazione e il riciclo su suolo europeo debbano soddisfare rispettivamente almeno il 10%, il 40% e il 15% del fabbisogno di materie prime critiche.

La soluzione c’è, come ha evidenziato la Commissione Europea nel documento emanato nel marzo 2023, ne è ben consapevole anche Luca Dal Fabbro che spinge già da tempo per puntare tutto sull’economia circolare, alla ricerca di una maggiore indipendenza del nostro Paese dalle importazioni: “Al 2040 l’economia circolare potrà soddisfare fino al 32% del fabbisogno annuo di materie prime strategiche in Italia. Iren eserciterà un ruolo da protagonista in questo ambito, forte di un piano industriale che prevede al 2030 10,5 miliardi di Euro di investimenti con l’obiettivo di diventare il player di riferimento per l’economia circolare nel Paese”.

Vedi anche

Luca Dal Fabbro a “Quasar”: l’economia circolare parte da noi
Luca Dal Fabbro al Salone SRI 2023: la prospettiva di Iren in ambito ESG
Luca Dal Fabbro a “Quasar”: l’acqua, l’oro blu da preservare