Luca Dal Fabbro presenta lo studio Iren-Ambrosetti sulle materie critiche  

Luca Dal Fabbro presenta lo studio Iren-Ambrosetti sulle materie critiche  


Luca Dal Fabbro a Cernobbio 2023: dai rifiuti il 20-30% delle materie critiche necessarie all’Italia, le discariche sono una ricchezza

1 Settembre 2023

Lo studio Iren-Ambrosetti dimostra che siamo un Paese di importatori di materie critiche importanti come platino, oro, rame. Tutte materie che oggi noi otteniamo dall’estero, soprattutto dalla Cina, per più del 95%”. Per far sì che non si presenti una crisi degli approvvigionamenti (pensiamo al gas russo e a come è cambiato lo scenario delle importazioni dopo il conflitto in Ucraina), è necessario che l’Italia trovi soluzioni alternative per rendersi più indipendente.

Luca Dal Fabbro, intervistato sull’argomento, ha presentato i punti cardine dello studio Iren-Ambrosetti durante l’annuale Forum The European House tenutosi a Cernobbio, sottolineando le criticità evidenziate dallo studio e le possibili soluzioni. 

La proposta” ha dichiarato il presidente di Iren, “è verificare dove possiamo approvvigionarci in maniera alternativa. Abbiamo scoperto che, con un investimento di circa mezzo miliardo di euro per una decina di impianti in tutto il Paese, potremmo recuperare il 20-30% minimo delle materie prime critiche che servono di più all’Italia”.

Iren è in prima linea per portare a compimento questo progetto e si pone come gruppo leader nel recupero dei materiali critici. L’impegno prosegue: vi è, ad esempio, l’impianto di Arezzo che sfrutta l’idrometallurgia, nonché il vantaggio della multiutility che già di per sé si pone in modo competitivo sul campo del raccoglimento e valorizzazione dei rifiuti. “Occorre ripensare il nostro modello industriale in un’ottica più rigenerativa, di recupero” afferma Luca Dal Fabbro.

Durante l’intervista al Forum The European House – Ambrosetti, il presidente Iren ha parlato anche della produzione energetica che cresce in particolare sul fotovoltaico, un settore che riesce ad avere prezzi competitivi in questo particolare momento storico. Si lavora inoltre per rendere più efficienti i sistemi idroelettrici, nonché per rafforzare gli impianti di produzione di biogas, un’altra risorsa del futuro che va sicuramente tenuta in considerazione.

Vedi anche

Luca Dal Fabbro a “Quasar” su Rai 2: le risorse idriche in Italia
Luca Dal Fabbro a “Quasar”: le risorse idriche in Italia
Luca Dal Fabbro riceve il Premio Manager Utilities 2023 - Andrea Gilardoni
Luca Dal Fabbro riceve il Premio Manager Utilities “Andrea Gilardoni”: è Manager dell’anno 2023
Luca Dal Fabbro alla puntata di “Quasar” del 4 maggio 2024 in cui si è discusso delle multiutility al centro della nuova industria circolare
Luca Dal Fabbro a “Quasar”: multiutility e industria circolare